NOTA! Questo sito utilizza i cookie e tecnologie simili.

Se non si modificano le impostazioni del browser, l'utente accetta.

Con D.G.R. n. 3008 del 30/03/2020, Regione Lombardia ha trasferito all’Ambito Sociale Distrettuale di Varese un importo pari ad € 45.374,00 per l’attuazione di interventi volti al mantenimento dell'alloggio in locazione anche in relazione all'emergenza sanitaria COVID-19.

SOGGETTI AMMESSI AL CONTRIBUTO :
Sono ammessi a presentare domanda di contributo i nuclei familiari in possesso dei requisiti sotto meglio descritti. Il contributo verrà erogato al proprietario di casa per sostenere il pagamento di canoni di locazione non versati o da versare.

REQUISITI :
Possono presentare domanda i nuclei familiari in possesso dei seguenti requisiti:
• non essere sottoposti a procedure di rilascio dell’abitazione;
• non essere in possesso di alloggio adeguato in Regione Lombardia;
• ISEE in corso di validità e senza difformità fino a max € 26.000,00;

• essere residenti in un alloggio in locazione da almeno un anno, a partire dalla data del presente
provvedimento
Costituisce criterio preferenziale per la concessione del contributo il verificarsi di una o più condizioni
collegate alla crisi dell'emergenza sanitaria 2020, qui riportate a titolo esemplificativo e non esaustivo:
• perdita del posto di lavoro
• consistente riduzione dell'orario di lavoro
• mancato rinnovo dei contratti a termine
• cessazione di attività libero-professionali
• malattia grave o decesso di un componente del nucleo familiare

Altre informazioni negli allegati.

Calcolo IMU-TASI

Pagamento

Servizi parascolastici

Pagamento Servizi parascolastici - Comune di Lozza